Tu sei qui

Spoletini Paola

Paola Spoletini si è laureata in Ingegneria Informatica presso il Politecnico di Milano nel dicembre 2001 con votazione 100/100 e lode, e nello stesso anno ha coseguito un master in Electrical Engineering and Computer Science alla University of Illinois at Chicago.
Nel maggio 2005 ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Ingegneria dell'Informazione sempre al Politecnico di Miliano.

Ricerca: 

Correntemente svolge attività di ricerca sulla verifica e la validazione di sistemi critici e adattativi, con particolare interesse per tecniche di model checking. Inoltre, nel contesto dell'ingegneria dei requisiti, si occupa dello studio e dello sviluppo di linguaggi di modellizzazione basati su logiche temporali fuzzy.
Sempre in tale contesto, sta sviluppando una metodologia per la raccolta e la modellizzazione di requisiti per videogiochi a scopo riabilitativo.
I suoi interessi di ricerca includono anche web services, monitoring e linguaggi di interrogazione fuzzy per XML.

Pubblicazioni significative: 

- Carlo A. Furia, Paola Spoletini. "Automata-based Verification of Linear Temporal Logic Models with Bounded Variability".TIME 2012: 89-96
- L. Baresi, L.Pasquale, P. Spoletini. "Fuzzy goals for requirements-driven adaptation". 18th International Requirements Engineering Conference (RE 2010), Sydney, Australia, 27 September-1 October 2010, IEEE Computer Society 2010, pp 125-134.
- E. Elkind, B. Genest, D. Peled, P. Spoletini. "Quantifying the discord: order discrepancies in message sequence charts". International Journal of Foundations of Computer Science, 21(2), pp 211-233, 2010.
- D. Peled, P. Pelliccione, P. Spoletini. "Model checking". Wiley Encyclopedia of Computer Science and Engineering 6th Edition. Online ISBN 978-0-470-05011-8 Print ISBN 978-0-471-38393-2, 2008.
- C. A. Furia, P. Spoletini. "Tomorrow and all our yesterdays: MTL satisfiability over the integers". 5th International Colloquium on Theoretical Aspects of Computing (ICTAC 2008), Istanbul, Turkey, 1-3 September 2008, Lecture Notes in Computer Science 5160, Springpp 126-140.

Theme by Danetsoft and Danang Probo Sayekti inspired by Maksimer